Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

La Rinoscopia è una tecnica endoscopica mini-invasiva che ha una ridotta morbilità rispetto ad altre opzioni chirurgiche, e che fornisce la migliore opportunità per visualizzare direttamente lesioni intranasali e per ottenere campioni bioptici utili per effettuare una diagnosi o per confermare un sospetto diagnostico.

La Rinoscopia può essere utilizzata oltre che a fini diagnostici, anche a scopi terapeutici quali:

Sintomi di malattia nasale sono:

  • Sternuti
  • Scolo Nasale Mucoide, Muco-Purulento, Ematico o Misto
  • Ostruzione delle vie nasali
  • “Distorsione Facciale”

Tali sintomi possono essere comuni a tutte le patologie che colpiscono le cavità nasali, quali:

  • Neoplasie Nasali
  • Micosi Nasali
  • Corpi Estranei Nasali (Forasacchi)
  • Riniti secondarie a patologie dentali
  • Riniti Batteriche
  • Riniti Allergiche / Infiammatorie
  • Riniti Parassitarie
  • Riniti secondarie ad otiti (Polipi Naso-Faringei nel gatto)
  • Riniti Idiopatiche di origine sconosciuta

In tali condizioni uno studio radiografico associato ad esame endoscopico delle vie nasali può essere fondamentale per giungere ad una corretta diagnosi, poiché la Rinoscopia è la sola opzione diagnostica che ci permette una completa visualizzazione diretta delle cavità nasali ed è quindi considerata il “gold standard” per la diagnosi delle patologie nasali.

 

RINOSCOPIA NORMALE

 

CORPI ESTRANEI NASALI

 

RINITI ALLERGICHE

 

RINITI MICOTICHE

 

POLIPI NASO-FARINGEI DEL GATTO

 

NEOPLASIE NASALI